Cerca
  • Proassist Appalti

Servizi di ingegneria e architettura: gli emendamenti alle Linee guida ANAC proposti dalla RPT


Si è conclusa il 16 maggio 2016 la fase di consultazione delle primi 7 Linee Guida ANAC preliminari alla predisposizione degli atti normativi previsti dal Codice. I tempi strettissimi a disposizione non hanno consentito di affrontare gli argomenti con la necessaria rilevanza e nel caso delle professioni tecniche, interessate in particolare alle Linee guida sui servizi di ingegneria e architettura di cui agli artt. 23, 24 e 157 del Nuovo Codice, si è dovuto bypassare la Conferenza degli Ordini e ragionare in termini condivisi a livello di Rete delle Professioni Tecniche (RPT) con la formulazione di un documento frutto del lavoro del Tavolo “Lavori Pubblici” coordinato dall’arch. Rino La Mendola, vice Presidente del CNAPPC. Il coordinatore della RPT La Mendola, raggiunto dalla nostra redazione, ha affermato che “Le Linee Guida in oggetto, che sostituiranno presto il vecchio regolamento di cui al DPR 207/2010, tracciano un percorso apprezzabile, finalizzato al raggiungimento di una serie di obiettivi da noi condivisi“. Tra questi obiettivi, ha evidenziato i seguenti:

  • Ristabilire regole certe per il calcolo dei corrispettivi da porre a base di gara negli affidamenti di S.A.I., stabilendo per le stazioni appaltanti l’obbligo di fare rigoroso riferimento all’apposito Decreto del Ministero della Giustizia, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (attualmente il DM 143/2013);

  • Ridurre l’impatto dei requisiti economico finanziari per l’accesso alle gare per l’affidamento di S.A.I.;

  • Stabilire ruoli, compiti di istituto e responsabilità di figure importanti nel processo di esecuzione dei lavori pubblici, come il Responsabile Unico del Procedimento ed il Direttore dei Lavori;

  • Regolamentare la composizione delle commissioni giudicatrici (per gli affidamenti di SAI).

In tal senso, il documento formulato dalla RPT è stato realizzato per supportare e perfezionare le linee guida ANAC al fine di raggiungere alcuni importanti obiettivi, tra i quali il coordinatore La Mendola ha sottolineato:

  • la riduzione del peso dei requisiti economico-finanziari per l’accesso agli affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria, come il fatturato degli ultimi tre anni che rischia di sbarrare la strada dei lavori pubblici non solo ai giovani, ma anche a gran parte dei professionisti che, per effetto della stessa crisi del mercato del settore, non siano in grado di dimostrare fatturati adeguati degli ultimi anni;

  • i requisiti di accesso alle gare, relativi alle capacità tecnico-professionali dei concorrenti (art.83 co.1 lettera c), che devono puntare non più sulla valutazione parziale delle prestazioni professionali eseguite negli ultimi anni, ma alla valutazione di tutte le prestazioni eseguite nell’arco dell’intera carriera professionale;

  • l’introduzione di meccanismi premiali per l’inserimento di giovani professionisti;

  • il rilancio dei concorsi in modo da consentire (come avviene in altri Paesi UE) che il professionista vincitore possa dimostrare i requisiti per l’affidamento delle fasi successive della progettazione, costituendo un raggruppamento di professionisti;

  • la garanzia di una maggiore trasparenza negli affidamenti, introducendo un’apposita griglia di fattori ponderali e di elementi di valutazione che, nell’attribuzione dei punteggi, riducano drasticamente il peso del prezzo, incrementando quello relativo alla qualità dell’offerta.

Entrando nel dettaglio, il documento della RPT è suddiviso in due parti:

  • Parte prima

  • Affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria ed altri servizi tecnici

  • Allegato concorsi

  • Parte seconda

  • Il Direttore dei lavori: modalità di svolgimento delle funzioni di direzione e controllo tecnico, contabile ed amministrativo dell’esecuzione del contratto

  • Nomina, ruolo e compiti del RUP per l’affidamento di appalti e concessioni

  • Procedure per l’affidamento di contratti pubblici di importo inferiore alla soglia comunitaria

  • Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti all’Albo Nazionale presso l’ANAC

#ingegneria #architettura #anac #rpt

3 visualizzazioni

SEGUICI 

  • Facebook - Black Circle
  • https://www.instagram.com/proassist_
  • LinkedIn - Black Circle

RECAPITO TELEFONICO:  + 39 347 8407704

 

EMAIL: info@proassist.it

PEC: proassist@pec.it

ASSOCIATO DI CONFINDUSTRIA EMILIA E CNA BOLOGNA

SEDE: VIA BUOZZI 18 PIANORO (BO)

© 2020 Proassist | P.IVA 03500121201 | Via Buozzi 18 Pianoro (BO)